SKYRACE

GPS esterno, da collegare via Bluetooth al proprio smartphone per un livello di dettaglio estremamente accurato..

SkyRace è un dispositivo davvero semplice, ma nella sua semplicità davvero utile ed efficace. 

Il problema comune dei GPS di cui sono dotati i moderni cellulari è la bassa frequenza di acquisizione dati (circa 1Hz, ovvero cercano la tua posizione una volta a secondo). Questo può andar bene se si usa il GPS per spostarsi a piedi, o per localizzare un certo punto in maniera statica.


Quando, invece, si vuole usare il GPS per tracciare in maniera precisa un oggetto in movimento (supponiamo un'auto che si muove lungo un percorso) allora la frequenza di acquisizione di 1Hz è troppo bassa, perchè tra un secondo e l'altro l'oggetto si è mosso di parecchio e quindi il GPS approssima il percorso, creando delle linee spezzate a zig-zag tra i punti effettivamente calcolati. 

SkyRace invece ha una frequenza di acquisizione dati di 10Hz (cioè calcola la posizione 10 volte al secondo) e quindi riesce ad essere mooolto più preciso.


E' evidente, perciò, come SkyRace permetta una localizzazione precisissima anche con oggetti che si muovono ad alta velocità.

La sua forma aereodinamica e le piastrine magnetiche permettono di montarlo al volo su qualunque superficie (si pensi per esempio a corse con i kart o con moto/auto in pista).

Grazie alla batteria e al codice sapientemente ottimizzato, SkyRace si connette al telefono tramite il Bluetooth incorporato e comunica "live" tutti i parametri che registra.

Simulazione 3D di misure e costruzione.

Il modulo GPS interno, di ultimissima generazione, sfrutta per la localizzazione non solo la costellazione di satelliti americani GPS (Global Positionig System) ma anche la costellazione di satelliti russi GLONASS e quella europea GALILEO (che entrerà in funzione nel 2019). Grazie a queste capacità si riesce a raggiungere un livello di precisione e potenza estremamente superiore alla capacità di altri GPS in circolazione.

CONDIVIDI QUESTA PAGINA!